carnevale

Pietradefusi, dal 26 febbraio al via il Carnevale itinerante

PIETRADEFUSI – La tradizione del carnevale irpino rivive nelle manifestazioni che si terranno a Montefusco, Montemiletto, Torre Le Nocelle e Pietradefusi.

pa_banner

Un omaggio al Carnevale che si snoderà, a partire dal 25 febbraio, nei quattro paesi irpini. Il “Carnevale Mopito – Che Zeza”, sarà ricco di appuntamenti e spettacoli. Il tema della “Zeza” affonda le radici in una delle più caratteristiche tradizioni campane: una rappresentazione di teatro popolare tipica del periodo di carnevale.

Si partirà il 25 febbraio alle ore 10 a Montefusco, con la rappresentazione della “Zeza di Montemiletto”. Nello stesso giorno la rappresentazione si terrà a Montemiletto alle ore 14:30. Nuova rappresentazione in programma per il 28 febbraio e il 5 marzo, nei comuni di Torre Le Nocelle e Pietradefusi, nella quale – in serata – si terrà anche la premiazione della più bella maschera avente ad oggetto il cinema.

Una manifestazione che ha visto la collaborazione attiva dei comuni e di diverse associazioni. Un modo per rivendicare l’unità e la collaborazione tra territori, anche attraverso un momento di festa e divertimento come il carnevale.