carmine valentino

Benevento, Ato Rifiuti. Valentino: Presentate le liste

BENEVENTO – “Sono state presentate questa mattina a Palazzo Mosti le liste per l’elezione del Consiglio d’Ambito per l’Ato Rifiuti in relazione a quanto indicato nella Legge regionale n. 14/2016 di riferimento. La Federazione provinciale del Pd così come nelle recenti occasioni ha svolto in questi mesi un laborioso lavoro di accompagnamento rispetto ai protagonisti veri di questa nuova governance rappresentata dai Sindaci e quindi dalle Amministrazioni locali. Con grande rispetto e ascolto questa Federazione ha svolto un ruolo di facilitatore rispetto alla proposta di governance racchiusa nelle liste ‘DIFFERENZIAMOCI – Il Sannio per l’Ambiente’ che intende dare un contributo decisivo nella gestione del settore rifiuti.

Fiera Di Calitri prova

Saranno eletti complessivamente dodici componenti per le tre fasce (A, B, C) e le compagini presentate (fasce B e C) hanno perseguito il criterio di omogeneità d’area e quello della rappresentatività i tutte le macro-aree della nostra provincia”.

A dichiararlo è il Segretario del Partito Democratico di Benevento, Carmine Valentino.

Il Segretario del Pd di Benevento fa poi notare che “abbiamo attraversato un percorso legislativo molto travagliato che molto spesso ha determinato situazioni di grande difficoltà nella gestione di un importante e vitale settore quale quello dei rifiuti. È importante che la Regione Campania abbia come strada maestra quella di perseguire una politica ottimale di gestione della materia con una risposta ancora più specifica e definitiva perseguendo sempre e comunque i criteri della uguaglianza, dell’efficienza e delle economicità. Questo in assoluto accordo con gli organismi e con l’assemblea dei Sindaci. In particolare per una provincia, come quella di Benevento, che ha raccolto importanti risultati. Lo testimoniano i numerosi riconoscimenti a molteplici Comuni della provincia di Benevento sia a livello regionale che nazionale che sono stati il termometro di una rinnovata sensibilità delle Amministrazioni e delle comunità del Sannio che non ha eguali in ambito regionale e in altre aree nazionali”.

“Differenziamoci – aggiunge Valentino – non è solo lo slogan che duri il tempo di un’elezione. È uno stile di vita che caratterizza il nostro Sannio, le nostre comunità, i nostri Amministratori che ante-tempore hanno avviato una gestione seria, ragionata e ineguagliabile del ciclo dei rifiuti. Oggi è necessario che l’eletto Consiglio d’Ambito impegni con una forte centralità da dare all’Assemblea dei Sindaci, per omogeneità territoriali, una gestione in vari settori importanti e con riferimento al tema delle tariffe e alla gestione delle discariche post mortem possa d’intesa con la Regione Campania dare una risposta, ritengo più consona e attenta, a un territorio qual è la provincia di Benevento che negli anni di vicissitudini di altre aree ha dato una risposta di grande solidarietà. La nostra mission è quella di trovare dei punti di incontro e di contatto rispetto a un’attenta analisi ricognitiva sui territori e nella prospettiva di investimenti che possano mettere in campo programmi e progetti anche in particolare su un piano industriale provinciale che possa dare un’opportunità in termini di efficacia del servizio e di indotto occupazionale. Servono strumenti finanziari appropriati per dare una risposta alla gestione del ciclo industriale su un ambito provinciale che annovera già la presenza di impianti e strutture che messe a sistema, implementate, possono diventare un punto di riferimento”.

Conclude Valentino: “Anche su questo tema, così come per l’Ente Idrico Campano, la Federazione provinciale del Partito Democratico metterà in campo tutte le energie per rispondere alle principali sfide, accompagnando e sostenendo le Istituzioni del territorio. È per queste e tante altre ragioni che auguro a tutti i candidati, in particolare a quelli della lista “DIFFERENZIAMOCI – Il Sannio per l’Ambiente” non solo il buon esito di questa competizione tra compagini, ma anche l’avvio di quella auspicata fase di rilancio e buon governo in settori vitali e strategici della nostra provincia per i quali questa Federazione è costantemente e tenacemente impegnata”.

Liste “DIFFERENZIAMOCI – Il Sannio per l’Ambiente”
 

Lista candidati Fascia B

1.       Michele Napoletano – (Capolista)

2.       Michelantonio Panarese – (Designato dal sindaco di Sant’Agata de’ Goti)

3.       Antonio Iavarone – (Designato dal sindaco di Montesarchio)

Lista candidati Fascia C

1.       Rossano Libero Insogna – CAPOLISTA

2.       Vito Fusco

3.       Giovanna Tozzi – (Designata dal sindaco di San Leucio del Sannio)

4.       Fabrizio D’Orta

5.       Pasquale Viscusi – (Designato dal sindaco di Moiano)

6.       Carmine Orlacchio – (Designato dal sindaco di Campoli del Monte Taburno)

7.       Michele Antonio Maffeo