Montella alloggi popolari

Montella, l’amministrazione: Dopo 37 anni gli alloggi popolari, a breve la graduatoria

MONTELLA – Sono quasi terminati, a Montella, i lavori per la realizzazione degli alloggi di edilizia residenziale popolare in località Madonna delle Grazie e Sorbo.

pa_banner

Ad affermarlo, attraverso un comunicato, è l’amministrazione comunale. “A breve si provvederà ad aggiornare e pubblicare la graduatoria definitiva degli aventi diritto, precisando che la graduatoria tiene conto di coloro che già nel 2001 sono stati censiti in qualità di occupanti regolari di strutture provvisorie (prefabbricati) installate a seguito degli eventi sismici del 1980, oltre a dover essere in possesso dei requisiti previsti dalla L.R. 18/97.

“È una nostra priorità dopo tante peripezie avvenute – dichiara soddisfatto il sindaco Ferruccio Capone – e, a nome dell’amministrazione comunale di Montella, sono orgoglioso di servire la cittadinanza mediante questo importante obiettivo. Dopo 37 anni si avvia al termine questa pagina che doveva essere la provvisorietà mentre nel corso degli anni è diventata una normalità: tanti cittadini hanno diritto ad un alloggio dignitoso ed è doveroso che l’amministrazione debba rispondere alle loro esigenze”.

“Nel contempo – prosegue il vicesindaco Antonio Ziviello – si sta procedendo allo smantellamento dei prefabbricati che man mano vengono liberati in località Schito e Campo dei Preti, al fine di evitare l’occupazione abusiva degli stessi; l’ultima demolizione risale proprio a ieri, 16 marzo. La lotta alle occupazioni abusive è un nostro preciso intento per rendere più sicure e controllate le zone periferiche del paese e contrastare la microcriminalità. A breve – conclude il vicesindaco – seguiranno ordinanze di sgombero per tutte le restanti occupazioni non autorizzate”.