La Avellino-Rocchetta nei pressi di Rocchetta S.A.

Avellino-Rocchetta, la ferrovia riapre: la Giunta dà l’ok per il tratto Conza-Lioni

NAPOLI – L’Avellino-Rocchetta torna a nuova vita. La Giunta regionale ha infatti dato il via libera all’accordo con Ferrovie dello Stato.

pa_banner

Si tratta di un accordo che prevede la rifunzionalizzazione del tratto da Conza della Campania a Lioni. I lavori partiranno a breve, e porteranno alla riapertura del primo lotto di quella che anche il governatore De Luca, nella sua recente visita a Nusco, aveva definito come uno dei pilastri del nuovo turismo altirpino.

De Luca l’aveva infatti inserita nel novero delle opere da finanziare con i duecento milioni destinati al Progetto Pilota. Si tratta di un risultato che fa felici quanti hanno lottato per arrivare a questo risultato, ma un pensiero doveroso e commosso va certamente al carissimo Agostino Della Gatta, tra quelli che più di tutti e prima di tutti hanno creduto nelle potenzialità del turismo in Alta Irpinia e nel ruolo turistico della Avellino-Rocchetta.