Un tratto della SP 91 bis Vallata-Scampitella

La Baronia e le strade, Leone: Quarantott’ore alla Provincia, poi tutti in strada

VALLATA – Nel nostro speciale sulla situazione delle vie di comuicazione in Baronia (leggi qui e guarda qui il video), il 21 marzo era stata cerchiata sul calendario come data ultima.

fiera modificato

L’Equinozio di Primavera è arrivato, ma Giuseppe Leone, sindaco di Vallata, vuole pazientare un altro paio di giorni. “Dopodichè – conferma – porto tutti i vallatesi a chiudere le strade. La situazione è intollerabile, e dalla Provincia di Avellino pare ci sia stato qualche passo in termini di intenzioni. Aspetterò ulteriori quarantott’ore rispetto al termine che avevo inizialmente fissato, poi solleciterò i cittadini, quantomeno quelli di Vallata, a chiudere le strade provinciali che portano in paese”.

Il riferimento è alla SP 281 Fondo Valle Ufita e alla SP 91 bis Vallata-Scampitella, malamente danneggiate e ridotte per lunghi tratti a vere e proprie mulattiere, come abbiamo cercato di documentare nel nostro speciale. “Con la Provincia – ci aveva spiegato Leone – avevamo preso accordi per un bando relativo a dei fondi per la manutenzione delle nostre vie di comunicazione, che vedesse il Comune di Trevico come capofila e la partecipazione degli altri comuni della Baronia: dopo oltre sei mesi non ne siamo venuti a capo. Se con l’arrivo della primavera non saranno ufficiali gli atti per la gara, scenderemo in piazza. E io sarò il primo”.