Vigili del fuoco Amatrice

Cammina e non ha danni neurologici: migliora Francesco, il pompiere andrettese folgorato ad Amatrice

ROMA – Dal policlinico “Agostino Gemelli” arriva la notizia che tanto aspettavamo e che fa tirare un sospiro di sollievo alla comunità di Andretta.

pa_banner

Francesco Benedetto, il 35enne vigile del fuoco andrettese in servizio alle Scuole Centrali Antincendio di Capannelle, a Roma, ma da pochi giorni impegnato ad Amatrice, sta molto meglio. Nella giornata di oggi, come apprendiamo dai colleghi di Primativvù, si è alzato e ha camminato per un breve tratto. Dagli esami strumentali effettuati, inoltre, non è stato riscontrato alcun danno neurologico, e ciò, a detta dei sanitari del “Gemelli”, è dovuto principalmente all’immediatezza e all’accuratezza dei soccorsi ricevuti.

Francesco, rimasto folgorato dal contatto con dei fili dell’alta tensione durante interventi di manuntenzione a Castel Trione, una frazione di Amatrice, ha ricevuto oggi la visita del sindaco del comune retino, Sergio Pirozzi, il quale già ieri non gli aveva fatto mancare un messaggio di sostegno e di vicinanza.

Di seguito, la foto della visita, tratta dal sito primativvu.it.

Francesco Benedetto Pirozzi