Francesco De Sanctis ritratto

De Sanctis, al via da Calitri e Morra le celebrazioni per il bicentenario della nascita

CALITRI – Bicentenario, si parte. Si terranno infatti domani e dopodomani, 25 e 26 marzo, i primi eventi organizzati dal Parco Letterario, in collaborazione con i Comuni di Calitri, Morra De Sanctis e Sant’Angelo dei Lombardi.

pa_banner

Nella giornata di domani, le iniziative si svilupperanno tra Calitri, in mattinata, e Morra De Sanctis, nel pomeriggio. A Calitri si comincerà alle 10:30: dopo l’accoglienza e i saluti del sindaco Michele Di Maio, gli operatori della Pro Loco guideranno una visita sui luoghi del De Sanctis. Seguirà un Focus presso le grotte di “Valenzio” su “Accoglienza e ricettività nelle aree interne, l’esempio dello SponzFest”, nel corso del quale interverranno amministratori locali, operatori turistici, rappresentanti delle associazioni culturali e ambientaliste, la direzione scolastica e gli allievi dell’Istituto d’Istruzione Superiore “Maffucci”, i rappresentanti istituzionali, locali e territoriali, i referenti dei Parchi Letterari e del presidente nazionale, Stanislao De Marsanich, e il rappresentante della Società Dante Alighieri.

Questo momento si concluderà verosimilmente verso ora di pranzo, quando si terrà una degustazione guidata dal titolo “Narratori e Cannaroni”, seguita dall’iniziativa “social” “Cartoline sul web da Santa Lucia”, durante la quale i visitatori saranno invitati a pubblicare sulla pagina Facebook Bicentenario Desanctisiano le foto con un commento.

La casa natale del De Sanctis, a Morra
La casa natale del De Sanctis, a Morra

Dalle 16:00, invece, tutti presso il Municipio di Morra De Sanctis, paese natio del grande irpino. Dopo l’accoglienza presso l’Info Point del Parco Letterario, si terrà il “Viaggio sentimentale® nei luoghi desanctisiani”, a cura degli operatori della Pro Loco. Alle 17:30 l’evento principale, con l’Inaugurazione di Casa Molinari, che vedrà gli interventi di Pietro Gerardo Mariani, sindaco di Morra, del dott. Enrico Indelli, rappresentante degli eredi della famiglia Molinari, e di tecnici e funzionari impegnati negli interventi di recupero e di restauro dell’edificio. Alle 18:30, il convegno dal titolo “Francesco De Sanctis, la famiglia Molinari e Un Viaggio elettorale”. 

La presentazione sarà a cura del prof. Paolo Saggese, del Parco Letterario Francesco De Sanctis. Relazionerà il prof. Francesco Barra, curatore del volume Il Mezzogiorno dei notabili – carteggi politici e familiari dei Molinari di Morra De Sanctis. Interverranno poi Gerardo Bianco, presidente del Comitato Nazionale per le Celebrazioni del bicentenario della nascita di Francesco De Sanctis; Giuseppe Gargani, rappresentante del Comitato Provinciale celebrativo del bicentenario della nascita di Francesco De Sanctis; Domenico Gambacorta, presidente della Provincia di Avellino; Stanislao De Marsanich, presidente della rete nazionale “I Parchi Letterari”; sindaci e amministratori dell’area; rappresentanti delle istituzioni scolastiche; rappresentanti dei Parchi Letterari, di Italia Nostra, della Società Dante Alighieri.

Il coordinamento è a cura del dott. Mario Salzarulo, del Parco Letterario Francesco De Sanctis®.

A seguire si terrà una degustazione dei piatti rievocati dal De Sanctis ne La giovinezza.