libertas cerreto

Libertas Cerreto, finisce in parità il big match contro il Marcianise

CERRETO SANNITA – Alla vigilia si presentava come un match che avrebbe potuto regalare grande entusiasmo e grandi emozioni.

fiera modificato

Mai come in questo caso le aspettative si sono puntualmente verificate. Quella tra Libertas Cerreto e Rey Futsal Marcianise è stata una partita all’insegna dello spettacolo e del grande futsal. Probabilmente lo scontro più avvincente dell’intera stagione, tra due squadre che non si sono risparmiate dal primo all’ultimo secondo.

Libertas in vantaggio dopo pochi minuti con un gran gol di Nunziante. Marcianise che perviene al pareggio sullo scadere della prima frazione di gioco, dopo aver sprecato un rigore molto contestato dai padroni di casa.

Nel secondo tempo è la Libertas a passare in vantaggio grazie nuovamente a Nunziante, ottimamente servito da Mazzarelli. Pochi minuti e Marcianise che ristabilisce la parità, grazie ad una rocambolesca e sfortunata autorete di Pelosi. La partita resta in bilico fino alla fine: continui capovolgimenti di fronte e le due squadre che cercano la vittoria con grinta.

A sei minuti dalla fine stavolta è il Marcianise a passare in vantaggio, grazie ad una splendida marcatura di Berni che gela il palazzetto cerretese. La Libertas si riversa rabbiosamente in avanti e ottiene il meritato pareggio con Lavorgna, complice anche una disattenzione del portiere del Marcianise.

Finisce in pareggio, probabilmente il risultato più giusto, una sfida che mantiene inalterate le ambizioni delle due compagini.

La Libertas si prepara ad affrontare due sfide decisive per il prosieguo del campionato:  mercoledí ore 20:00 a Frasso Telesino per il turno infrasettimanale e poi, domenica, altro scontro diretto contro il Cus Caserta, attualmente terzo a 9 punti dai cerretesi.