calcioPallone

Lioni e Abellinum, trasferte insidiose: ecco le gare del girone D

di Francesco Aufiero

pa_banner

RED. – Giocano entrambe in trasferta le prime due del girone D del campionato di Prima Categoria.

Oggi, l’Abellinum rischia sul campo del Gesualdo, quarta in classifica e reduce da buoni risultati. Domani, invece, la capolista Lioni difende il primato e la sua imbattibilità, al centro sportivo “Annino Roca” di Avellino, contro il Centro Storico.

Scende in campo nuovamente di buon mattino (alle 10:30) il Lacedonia, che domenica a Bonito affronta la Melitese. Gli altirpini si sono pian piano staccati dal treno playoff, anche se non ancora matematicamente, e dopo la buona prestazione offerta a Lioni potrebbero subire il contraccolpo del mancato raggiungimento dell’obiettivo minimo della stagione. Nelle zone medio-alte, lo Sturno e il Calitri (appaiate a 33 punti) cercano la vittoria, entrambe impegnate sul proprio campo, battendo rispettivamente il Frigento, penultimo, e il Fontanarosa, sempre più vicino alla zona calda e dunque alla ricerca di punti salvezza.

Il San Potito ha la grande occasione, vincendo a Grottaminarda contro la Gravit Walter Landi, ultima in classifica, di centrare la salvezza. Partita fondamentale per il campionato delle due squadre è quella tra Parco Aquilone e Paternopoli, appaiate al terz’ultimo posto a quota 22. Anche il Volturara cerca punti salvezza in casa giocando contro lo Sporting Ariano, che non ha più nulla da chiedere al campionato.