Meningite

“Sono felice”. Meningite, allarme rientrato: Michela torna a casa

MARZANO DI NOLA – Il lieto fine, come nelle favole più belle.

pa_banner

Michela, studentessa della Facoltà di Beni Culturali presso l’Università degli Studi di Salerno, a Fisciano, è tornata a casa. Rientrato, quindi, l’allarme meningite che ne aveva obbligato il ricovero al Monaldi di Napoli (leggi qui) secondo il protocollo sanitario da seguire in questi casi.

“Sono felice”, sono state le uniche parole della 21enne marzanese, che si è lasciata immortalare in compagnia del sindaco Trifone Greco, che ha voluto rivolgere un ringraziamento particolare e sentito alla squadra sanitaria del Monaldi-Cotugno. Un lieto fine che ripaga tutta la comunità di Marzano dell’angoscia di queste settimane.

Michela con il sindaco Greco
Michela con il sindaco Greco

Anche il Rettore dell’Unisa, Aurelio Tommasetti, attraverso la propria pagina Fb aveva voluto dedicare un augurio speciale di buona Pasqua alla giovane studentessa, che a breve potrà dunque riprendere il proprio posto in aula.