Carlo Buccirosso Il pomo della discordia

“Il pomo della discordia”: Buccirosso torna a Lacedonia per chiudere la stagione teatrale

LACEDONIA – Finale col classico “botto” per il cartellone del Teatro Comunale di Lacedonia.

pa_banner

Stasera andrà infatti in scena un ritorno, graditissimo, sul palco della struttura altirpina. Carlo Buccirosso interpreterà “Il pomo della discordia”, la nuova commedia che egli ha scritto e dirige. Il titolo lascia presagire un plot alquanto articolato e ricco di colpi di scena. Nella trama confluiscono elementi particolari, anche riferibili alla osservazione diretta della società, come Buccirosso, estremamente sensibile, non manca quasi mai di fare.

Non a caso è presente, nella famiglia Tramontano, un figlio, Achille, vessato dal padre e difeso a spada tratta dalla madre. Achille, per giunta, non ha avuto il coraggio di “fare outing”, come suole dirsi, e confessare la sua omosessualità presentando il suo fidanzato. Un elemento da cui la trama si sviluppa in maniera più che divertente. Lo spettacolo è impreziosito dalla partecipazione di Maria Nazionale, nota cantante e attrice partenopea, divenuta popolare anche per la sua partecipazione ad alcune edizioni del Festival di Sanremo e per la sua collaborazione con cantautori del calibro di Francesco De Gregori. Musiche firmate da Sal Da Vinci, altra conoscenza del Teatro di Lacedonia, che sta vivendo un periodo creativo di grande spolvero.