Mario Bianchino

Montoro, nel pomeriggio l’iniziativa in segno di solidarietà al sindaco Bianchino

MONTORO – Dall’incrocio tra via Roma e via Fiume, dove è stata incendiata l’auto del sindaco Mario Bianchino, all’aula consiliare di Palazzo dell’Annunziata, dove si terrà un momento di riflessione sulla legalità.

pa_banner

Si snoderà in questo modo il corteo che oggi pomeriggio, dalle 16, attraverserà Montoro in segno di vicinanza e solidarietà al primo cittadino Mario Bianchino, vittima di due attentati nelle ultime settimane. Una iniziativa del Pd provinciale alla quale si sono subito uniti cittadini, parrocchie, istituzioni, comitati e associazioni.

Al termine interverranno il presidente del Partito Democratico di Avellino, Roberta Santaniello, Francesco Iandolo di Libera Avellino, il sindaco di Montoro Mario Bianchino e il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca. Saranno presenti il Prefetto Carlo Sessa e il Comandante dei Carabinieri Giuseppe Ianniello.

Come già avuto modo di affermare nei giorni scorsi, si tratta di un modo per affermare la voglia di legalità nella vita di tutti i giorni e nella politica. “Senza legalità non c’è democrazia”, è stato lo slogan circolato in questi giorni.