Disoccupazione lavoro

Lavoro, niente da far Festa

RED. – C’è poco da fare festa per le condizioni del lavoro in Irpinia e nel Sannio.

Fiera Di Calitri prova

E’ questo quello che ci restituisce l’istantanea scattata dal Report dei Consulenti del Lavoro, presentato ieri a Napoli. Un report che relega le due province in fondo o quasi a tutte le classifiche, a partire da quella maggiormente indicativa, vale a dire la graduatoria della retribuzione media dei lavoratori dipendenti.

Una classifica, neanche a dirlo, dominata dalle città del Nord. Al primo posto Bolzano (1476 euro di media), podio completato da Varese (1471) e Monza e Brianza (1456). Per scovare la prima città non settentrionale bisogna scorrere fino al 22° posto, dove si piazza Roma (1364). Poi, al 55° L’Aquila (1282), al 59° Pescara (1273) e al 60° Potenza (1270). Chiudono la provincia sarda di Ogliastra (1087), Ragusa (1070) e Ascoli Piceno (925).

Ancora una volta, dunque, la fotografia di una cesura netta tra Nord e Sud Italia, a dispetto di quanti parlano di un Mezzogiorno che ha imboccato la strada della crescita.

  • Leggi qui i dati della provincia di Avellino
  • Leggi qui i dati della provincia di Benevento