Grano

Aquilonia verso il Biodistretto: nasce oggi il comitato promotore

AQUILONIA – Arriva da Aquilonia il semaforo verde per il Biodistretto Irpinia.

pa_banner

Verrà infatti costituito oggi il comitato promotore per la nascita del Distretto biologico dell’Associazione Italiana per l’Agricoltura Biologica. Si terrà alle 18 di oggi, presso la Casa della Cultura, inaugurata di recente e frutto del lavoro dell’architetto aquiloniese Enzo Tenore, l’incontro pubblico che vuole rappresentare la prima pietra nella realizzazione di questo progetto, sulla scia di quello partito nel Cilento. Un progetto che poggia su un patto di base, stretto tra agricoltori, cittadini e amministratori pubblici per la gestione sostenibile delle risorse, secondo i principi dell’agricoltura biologica e dell’agro-ecologia.

Non è la prima volta che in provincia di Avellino si tengono assemblee pubbliche con questo obiettivo. Sono sempre state tutte molto partecipate, a riprova di quanto il tema del biologico territoriale sia sentito nell’opinione pubblica.

L’incontro si aprirà con l’introduzione del sindaco di Aquilonia Giancarlo De Vito e dell’assessore comunale Mirco Annunziata. Vari gli interventi previsti: Antonio Paparo, presidente dell’Associazione Italiana per l’Agricoltura Biologica, Emilio Buonomo, presidente del Bio-distretto Cilento, Salvatore Basile, presidente dell’associazione International Network of Eco Regions. Le conclusioni sono affidate a Maurizio Petracca, presidente della Commissione Agricoltura, Caccia e Pesca della Regione Campania.