L'assessore regionale alle Attività produttive Amedeo Lepore

Aree interne, Lepore a Benevento: Sannio strategico per lo sviluppo

BENEVENTO – “Da area interna a area centrale: Benevento e le potenzialità logistiche”: questo il tema dell’incontro di ieri presso la sede beneventana di Confindustria.

pa_banner

Oltre al presidente Liverini al Presidente dell’Autorità Portuale Tirreno Centrale Pietro Spirito, era presente anche l’assessore alle Attività Produttive Amedeo Lepore.

Questi ha ribadito, davanti al nutrito pubblico presente, le misure messe in campo dalla Giunta De Luca in favore delle aree interne: “Siamo intervenuti concretamente per affrontare l’emergenza del dopo alluvione, abbiamo completato i bandi per le imprese e nei prossimi giorni inizierà l’esame per l’attribuzione delle risorse stanziate, 20 milioni, per il ristoro alle aziende danneggiate, e  2 milioni per le infrastrutture delle aree industriali.  Le aree interne – ha proseguito Lepore – una volta erano considerate l’osso del territorio campano mentre adesso stanno diventando invece  la polpa, cioè strategiche per lo sviluppo.

Lo dimostra ad esempio l’interesse  di grandi aziende come Nestlè e Denso, che hanno avviato nuovi Contratti di Sviluppo e lo dimostra l’attività che si sta facendo sulla logistica e sui trasporti, come il recupero della Ferrovia Napoli- Pietrelcina- Benevento e la stazione dell’alta velocità come quella in Valle Ufita, operazioni che consentiranno di fare di queste aree  un baricentro importante per l’economia campana”.