benevento calcio

Benevento calcio, Ceravolo e Puskas fanno volare la Strega: è semifinale play – off

BENEVENTO – Il Benevento batte con lo Spezia con il risultato di 2 – 1 e raggiunge, per la prima volta nella sua storia, le semifinali paly – off del campionato cadetto.

pa_banner

Una partita vibrante. Un match giocato sempre su ritmi molto alti. Una cornice di pubblico semplicemente incredibile. In buona sostanza la partita tra Benevento e Spezia è stata davvero uno spettacolo tutto da godere.

La Strega mette a sicura la qualificazione nel primo tempo. Prima il solito Ceravolo – che qualche minuto prima aveva fallito un calcio dagli undici metri – mette alle spalle del portiere ligure, e poi Puskas con un bolide dal limite dell’area mette al sicuro il risultato. Qualificazione in cassaforte e pubblico giallorosso in visibilio.

La partita potrebbe anche chiudersi qui. Lo Spezia ci prova ma non si rende mai particolarmente pericoloso. Solo al ’68 Nene, complice un’evidente disattenzione di Cragno, accorcia le distanze. Dieci minuti dopo liguri in dieci, a causa dell’espulsione di Vignali.

Nei minuti finali il Benevento potrebbe siglare anche la terza rete, ma prima Chibsah e poi Eramo sprecano due buone occasioni.

Il match termina nel tripudio del Vigorito. Calciatori del Benevento accompagnati negli spogliatoi dai cori di gioia di un intero stadio.

Questo Benevento sta scrivendo la storia e, contemporaneamente, sta vivendo un sogno.

Sabato sera arriva il Perugia. Il Sannio e i sanniti vogliono continuare a sognare.