Lago San Pietro

L’acqua della discordia

Il Grande Spettacolo dell’Acqua quest’anno fa passo.

pa_banner

“La Fondazione Insieme per…”, che mette in scena la manifestazione dal 2006 e con successo sempre maggiore (punte di 58mila spettatori), arriva stavolta a gettare la spugna. Ci si prepara probabilmente per il prossimo anno, quando il clima sarà certamente di maggiore concordia e la questione relativa al Contratto di Lago avrà fatto qualche passo in avanti.

L’assemblea di ieri sera, infatti, ha certamente fornito qualche passaggio incoraggiante (su tutti, l’assicurazione da parte dei sindaci di non avere alcun progetto già definito ma di volerne anzi discutere con le comunità), ma altrettanto certamente è arrivata sull’onda di polemiche e di posizioni alquanto nervosette, nate dalla vicenda, ormai famosa, riguardante la tutela dell’ambiente sulle rive del bacino artificiale.

Dunque, niente manifestazione ma avanti tutta sul percorso intrapreso. E’ quanto sottolineato dai sindaci, affiancati in questo dalla Regione Campania. Si lavora in ottica 2018, con la speranza che si arrivi davvero in un clima di pax sociale.

  • Leggi qui la posizione dei sindaci e della fondazione
  • Leggi qui la posizione di Maurizio Petracca e di Serena Angioli
  • Leggi qui l’intervento del vicesindaco di Lacedonia, Antonello Pignatiello