Incendio boschivo

Colto in flagrante mentre appiccava il fuoco, agricoltore arrestato a Solopaca

SOLOPACA – Un agricoltore di Solopaca è stato arrestato dal Nucleo forestale dei carabinieri della locale Stazione mentre appiccava il fuoco in un’area prossima alla sua proprietà.

pa_banner

L’uomo, 54 anni,  è stato colto mentre avviava le fiamme in diversi punti. I militari stavano svolgendo servizio di pattugliamento in località Staglio Santianni, negli ultimi anni interessata ripetutamente da roghi boschivi. Gli incendi innescati, prontamente domati, hanno comunque danneggiato una superficie di 3mila metri quadrati.

Una nota dei carabinieri del Gruppo forestale sottolinea che “su tutti i terreni percorsi da incendio sono vietati per 10 anni sia il pascolo che la caccia, nonché la realizzazione di infrastrutture ed edifici; ancora per 5 anni sono vietate tutte le attività di rimboschimento così da risultare nella successiva stagione invernale potenzialmente oggetto di fenomeni di dissesto idro-geologico, quali frane e smottamenti”.