Nestlè

Nestlè sceglie Benevento, la sfida dei vertici: Dal Sannio la nostra pizza in tutto il mondo

BENEVENTO – Trecentocinquanta pizze al minuto a partire dal 2020, quando cioè lo stabilimento sarà a regime.

Fiera Di Calitri prova

Sono queste le prime cifre del grande progetto Nestlé, presentato stamane a Benevento, presso l’ex stabilimento Buitoni. A enunciarle il direttore corporate strategy, Massimo Ferro: “Da qui porteremo la pizza in tutto il mondo. La prima linea a partire, a settembre, sarà la linea Bella Napoli. Poi sono in via di realizzazione altri magazzini, e dal 2018 ci saranno altre linee di produzione. Il nostro progetto intende coniugare il saper fare italiano con l’innovazione”.

“Il sito di Benevento è parte importante del nostro piano di valorizzazione del made in Italy”, ha affermato invece Leo Wencel, capomercato di Nestlè Italia. “Da qui porteremo la pizza in tutto il mondo. Per noi è una grande sfida, e se ce la faremo il successo sarà di tutti. Voglio ringraziare la nostra giovane squadra di lavoro, che dedica molte energie al progetto”.