Videosorveglianza telecamere

Danneggiamenti e atti vandalici, CittadinanzAttiva interroga il sindaco di Ariano: E la videosorveglianza?

ARIANO IRPINO – Riceviamo e pubblichiamo una nota a firma di CittadinanzAttiva, associazione di Ariano Irpino, indirizzata al sindaco di Ariano Domenico Gambacorta e al comandante della Polizia Municipale.

pa_banner

“Egregi signori, ci sono giunte segnalazioni sul mancato funzionamento delle telecamere di videosorveglianza della città, in particolare, facciamo riferimento alla segnalazione di una signora che, vista danneggiata la sua auto parcheggiata nel piazzale Calvario, si è recata al comando dei Vigili Urbani per chiedere di esaminare il nastro registrato della telecamera di riferimento. Purtroppo, non è stato possibile visionare nulla, in quanto sia la telecamera in questione che le altre posizionate in città, non sono funzionanti.

Proprio a causa del mancato funzionamento, potrebbe restare impunito l’episodio vandalico della notte di sabato 7 ottobre 2017 in villa comunale, dove sono stati danneggiati diversi lampioni e della notte del 10 ottobre che ha visto il furto dei rubinetti di una delle fontane..

Per questo motivo, CittadinanzAttiva, ai sensi della legge 241 /90, chiede l’accesso agli atti per conoscere quante telecamere di sicurezza sono installate sul territorio comunale, quante sono attualmente funzionanti, se la loro tecnologia le rende idonee ad essere utilizzate nelle ore notturne per individuare eventuali responsabili di atti vandalici o criminosi”.