Immigrati in strada2

Bisaccia, occupato lo Sprar: denunciati 10 immigrati

BISACCIA – E’ di dieci immigrati denunciati l’esito dell’azione condotta dagli stessi all’interno dello Sprar di Bisaccia.

pa_banner

Mossi, a loro dire, da un trattamento ritenuto inadeguato, i dieci hanno occupato gli uffici della struttura, dopo averli messi in disordine e costretto addirittura gli operatori a uscire. Le accuse sono di violenza privata e invasione di edificio e minacce.

Si tratta di immigrati provenienti da Togo, Somalia, Benin e Gambia: lamentando inefficienze nella struttura, facente parte del sistema Sprar (Sistema di protezione richiedenti asilo e rifugiati), si sono spinti ad allontanare i responsabii, che stavano svolgendo il proprio lavoro.

Non è la prima volta che Bisaccia vive situazioni simili: era accaduto già alcuni anni fa (leggi qui), quando alcuni immigrati occuparono per una ventina di minuti la SS 303 (foto in alto).