Scritte razziste terroni

Terroni parassiti: scritte sui muri di Gesulado e Frigento firmate da Noi con Salvini, Pugliese si dissocia

RED. – Scritte pesantemente offensive e razziste contro i “terroni” e i “negri” sui muri di Gesualdo e di Frigento, firmate da Noi con Salvini che, però, per bocca del coordinatore provinciale respinge ogni responsabilità.

pa_banner

Le scritte sono apparse dalle parti del campo sportivo di Gesualdo e in zona Piano della Croce, a Frigento. Sono firmate “Noi con Salvini”. Marco Pugliese, coordinatore provinciale del partito, dichiara l’estraneità del suo movimento e si dissocia dal gesto e dal contenuto.

“Ormai sia a livello nazionale che locale siamo vittime di sciacallaggio e della più becera politica, basti pensare agli attacchi subiti tramite le fake news e i post intimidatori in rete dallo stesso leader Matteo Salvini”, afferma Pugliese. “Accade ora anche a noi ma, come il nostro leader, non molleremo! A tutela del Movimento e dei militanti locali, affinché vengano identificati e debitamente perseguiti i veri responsabili, così fugando ogni dubbio dell’opinione pubblica a nostro carico, ci siamo attivati immediatamente effettuando un sopralluogo con le forze dell’ordine per poter sporgere querela e presentare un esposto alla Procura della Repubblica”.