Avellino, Salernitana, Scontri

Avellino, scontri post-derby con la Salernitana

Brutto episodio a seguito della sconfitta dell’Avellino nel derby con la Salernitana disputato quest’oggi, con tifoseria organizzata e agenti di polizia protagonisti.

Non vorremmo mai scrivere di queste cose, eppure ci tocca sempre farlo. In seguito alla sconfitta riportata nel derby con la Salernitana da parte dell’Avellino, a rendersi protagonisti sono stati proprio i tifosi biancoverdi e dunque anche le numerose forze dell’ordine assegnate alla manifestazione sportiva odierna.

Si tratta dunque di momenti di forte tensione, all’interno del piazzale antistante la Curva Nord, destinata ai tifosi ospiti. In seguito a scontri interni alla tiferai stessa dell’Avellino, gli agenti sul posto sono intervenuti per sedare la situazione, cosa che non è accaduta. Sono stati aggrediti un ispettore di polizia ed alcuni agenti, con il conseguente rischio di daspo per alcuni ultras di fede avellinese.

Avellino, Salernitana, Scontri
Immagine del piazzale antistante la Curva Nord, riservata agli ospiti, e scenario di alcuni parapiglia
Avellino, Salernitana, Scontri
Gruppi di agenti antisommossa posti all’ingresso del piazzale

La situazione sembra essere parzialmente rientrata, con agenti antisommossa piazzati all’ingresso e all’interno del piazzale, scenario degli scontri di cui sopra. Uno spettacolo davvero indecoroso, specie per i bambini, di cui molti in lacrime. Un momento di forte disagio, che si spera possa concludersi nel minor tempo possibile.