Dragoni Sanniti,

Rugby, per i Dragoni Sanniti doppia vittoria

Giornata positiva, quella di domenica 8 aprile, per i Dragoni Sanniti che vincono sia con l’under 16 che in serie C1

La primavera è benevola per i Dragoni Sanniti che riescono a portare a casa due risultati importanti.

pa_banner

In Serie C1 la lotta per salvare la categoria si fa ardua. La squadra di San Giorgio del Sannio domenica ha incontrato ad Avellino i Due Principati. Entrambe le squadre erano motivate per portare a casa il risultato ai fini della salvezza. Per questo motivo la partita è stata abbastanza nervosa. Sul finire del primo tempo le due squadre erano ancora sullo 0 a 0.

Durante il secondo tempo i Dragoni si portano in vantaggio con un calcio. Successivamente vengono raggiunti dai DuePrincipati. La vittoria arriva solo allo scadere del secondo tempo regolamentare ( 8-6 per i Dragoni) con una meta di Fabiano Icaro.

I Dragoni portano a casa un risultato importantissimo per la salvezza. Peccato per gli infortuni arrivati anche durante questo match.

Ecco le parole di Capitan Izzo: «E’ stata una partita molto difficile da affrontare in quanto gli avversari avevano solo una opportunità: vincere contro di noi. A tutti ho chiesto la massima concentrazione. I ragazzi, sin dal primo minuto, hanno mostrato un buon gioco; peccato per non averlo finalizzato. Adesso la nostra testa è rivolta allo spareggio per la permanenza in serie c1. Purtroppo il gran numero di infortuni ci ha portato a questa situazione critica.

Faccio i complimenti al terzo giovane che ieri ha esordito, Luca Mirra, che aspettava da settembre il giorno per poter scendere in campo».

Prossima gara domenica 15 aprile contro il Torre del Greco, sul campo comunale di San Martino Sannita.

I ragazzi dell’Under 16 hanno vinto nell’ultima gara di campionato contro i pari età della Fortitudo Euritmica (24-5 per i Dragoni).

Dragoni Sanniti

I ragazzi di Angelo Ciampi hanno messo in campo un buon gioco mostrando ottime qualità sia individuali che collettive.

Soddisfatto il tecnico Massimo Serino : «C’è da essere soddisfatti di questi ragazzi che nel corso della stagione si sono impegnati con costanza e dedizione, mettendosi sempre a disposizione dell’allenatore.

Un doveroso ringraziamento va anche alle società che ci hanno permesso di partecipare a questo campionato mettendo alcuni dei loro atleti a disposizione della nostra squadra (Draghi Telese e Rugby Avellino). Finito il campionato ora ci aspettano altre attivita come la coppa Campania Seven e diversi tornei a cui parteciperemo».