200 domande di disoccupazione nella Concia

97

SOLOFRA – Ecco la nota di Giovanni Esposito della Femca Cisl e Carmine De Maio della FIlctem Cgil dopo le 200 le domande di disoccupazione arrivate sulla scrivania delle organizzazioni sindacali del comparto concia.:

“Sono scaduti i contratti a termine, spoeganoe questo giustifica il numero elevato di domande. esiste però la necessità di tracciare un percorso di rilancio del distretto industriale solfora. Il sindacato è pronto a fare la sua parte insieme con le associazioni datoriali e le associazioni”.