Avviate le consultazioni. Nessuna novità, la strada è in salita

4

ROMA – Prima giornata di consultazioni per il Presidente Napolitano che sin da questa mattina ha ricevuto al Quirinale i due presidenti delle Camere. Pietro Grasso e Laura Boldrini hanno ribadito al Capo dello Stato la necessità di arrivare il “prima possibile” alla definizione di un governo.

Un governo che tutti i partiti, in pratica, ricevuti dal Capo dello Stato hanno oggi chiesto a gran voce ma la cui formazione appare ancora molto difficile.

Il primo giorno di consultazioni al Quirinale per la formazione del nuovo governo scorre, dunque, non ci ha regalato alcuna novità dal momento che i partiti sostanzialmente hanno ripetuto le richieste annunciate. Come probabilmente accadrà domani quando Grillo chiederà un governo monocolore targato M5S e Silvio Berlusconi chiederà un governo di larghe intese Pd-Pdl. Uno scenario quest’ultimo che Pier Luigi Bersani, l’ultimo a essere ricevuto, vuole assolutamente scongiurare.