Femminicidi. Nel 2012 la Campania è la prima regione in Italia e scoppia la polemica

10

NAPOLI – Come se non bastassero i record, tutti negativi, relativi ai rifiuti e alla sanità ecco spuntare un nuovo agghiacciante primato per la Campania quello relativo ai femminicidi.

Secondo il dato fornito dall’Ordine degli psicologi, nel 2012 sono state 124 le donne uccise in Italia, delle quali ben 15 vivevano in Campania e 9 nella sola città di Napoli.

“Nonostante ciò – fa sapere Angela Cortese, consigliere regionale del Pd – la Regione Campania ha ritenuto di non dover conferire la delega per le Pari Opportunità, che trova posto ormai in tutte le giunte locali e nel governo nazionale”. “Una delega non risolve il problema” rispondono in coro i suoi colleghi consiglieri della maggioranza i quali fanno notare che la Regione è stata molto attiva in questa direzione, aderendo alla campagna di sensibilizzazione sul tema ‘Fiocco Bianco’, finanziando e promuovendo uno spot video per l’8 marzo e partecipando, infine, alla Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza sulle donne.