Baby squillo a Roma. Si allarga l’inchiesta della Procura

4

ROMA – Le ragazzine di 14 e 15 anni che si prostituivano a Roma al quartiere Parioli, lo facevano anche in un altri quartieri della Capitale. Si allarga l’indagine della Procura di Roma che ha portato all’arresto di 5 persone, tra cui la mamma di una delle minori sfruttate.

Per questa vicenda, che vede anche indagati diversi clienti delle ragazze, non si esclude che si possa arrivare rapidamente al giudizio immediato, non appena si sarà pronunciato il Tribunale del Riesame e saranno completate le procedure in corso.