Foggia: la moglie lo aspetta per andare a ballare. Trovato cadavere con 70 pugnalate

2

APRICENA – Ucciso nel foggiano con 70 pugnalate forse al termine di un litigio, inferte probabilmente da qualcuno che conosceva bene. È morto così Angelo Radatti, 57 anni.

Era riverso nella sua Fiat Punto di colore bianco completamente ricoperto di sangue. Lo ha trovato un contadino in località Tre Valli, nelle campagne di Poggio Imperiale. Ancora incerti i motivi dell’orrendo omicidio.

Le indagini dei carabinieri del Comando provinciale di Foggia, sono coordinate dal pm della Procura della Repubblica di Foggia Sofia Anfossi.