Giovani e lavoro, Nappi presenta il piano al Senato

6

NAPOLI – Una Regione Campania che lavora per i giovani. Un concetto posto alla base del lavoro dell’assessore al Lavoro della Regione Campania, Severino Nappi che ha sviluppato alla Commissione Lavoro del Senato in attuazione del programma “Youth Guarantee”. 

La Regione Campania si appresta a mettere a disposizione dei giovani in uscita dai percorsi scolastici e formativi nuove opportunità che si concretizzeranno soprattutto in servizi di informazione, orientamento e accompagnamento nei percorsi formativi e occupazionali. “Il nostro piano ‘Garanzia Giovani” – afferma Nappi – vuole essere l’individuazione di obiettivi strategici che saranno raggiunti con il coinvolgimento di 46 centri per l’impiego, 308 operatori accreditati per l’istruzione e la formazione, 96 poli tecnico professionali, oltre 100 operatori accreditati/autorizzati nei servizi per il lavoro, 108 informagiovani comunali. Le risorse finanziarie ammontano per la Campania a circa 200 milioni di euro oltre a 100 milioni stanziati dalla Regione Campania d’intesa con il ministero del Lavoro nell’ambito del Protocollo siglato dalle regioni obiettivo Convergenza, su proposta della Regione Campania, e derivanti dalla riprogrammazione interna dei Piani Operativi Fse regionali”.