De Bortoli lascia il Corriere. Rcs: Parteciperà alla scelta del successore

9

MILANO – Mentre è in corso il Consiglio di amministrazione sui conti semestrali, Rcs annuncia il cambio al vertice del Corriere della Sera. 

Attraverso una nota, infatti, l’azienda ha comunicato che Ferruccio de Bortoli resterà in carica fino alla prossima primavera, e parteciperà alla scelta del proprio successore. La decisione, come si legge, è frutto di un “accordo con il dottor de Bortoli”. Rcs esprime “pieno apprezzamento per il lavoro svolto in dodici anni complessivi di direzione e sentita gratitudine per il suo apporto alla società e al gruppo, nel quale entrò alla fine del 1973”. Viene poi comunicato che la società ha chiesto al direttore di rimanere fino alla prossima primavera “per il completamento di importanti iniziative editoriali”.