Venticano, domani al via la 38° edizione della Fiera. Il programma

6

VENTICANO (AV) – Entusiasmo, emozione, carica, voglia di rispondere alle esigenze di aziende e visitatori.

“La prima della classe” è pronta ad abbracciare i tanti che decideranno di rispondere all’appello del 38esimo compleanno della Fiera campionaria di Venticano. Un traguardo di prim’ordine per la kermesse più importante del Sud Italia dopo quella del Levante di Bari.

Conto alla rovescia per il taglio del nastro che vedrà quest’anno pullulare personalità di spicco: massimi vertici istituzionali e le più alte cariche militari e civili. Presenze di non poco conto che imprimeranno il sigillo al successo di una manifestazione fiore all’occhiello dell’Irpinia e dell’intera Campania. Appuntamento in Piazza Monumenti ai caduti a Venticano domani mattina alle ore 9.30 per il corteo a piedi, come da tradizione, che giungerà in località Campoceraso per la cerimonia di inaugurazione.

Cinque giorni intensi – dal 23 al 27 aprile nei 25mila metri quadrati del Quartiere fieristico – di shopping, relax, cultura, sport, medicina, enogastronomia, spettacolo, legalità e tanto altro ancora. Nei giorni 23, 24 e 27 sarà possibile visitare la Fiera campionaria dalle ore 9.00 alle 13.00 e dalle 15 alle 21; nei giorni 25, 26: orario continuato dalle ore 9.00 alle 21.00.

Si comincerà domani (giovedì 23 aprile) alle ore 18.00 con ‘Lo sport in fiera’. Ospiti d’eccezione: Mario Sconcerti, prestigioso opinionista Sky, Walter Taccone, Enzo De Vito e Massimiliano Taccone, presidente, direttore sportivo e direttore generale dell’Avellino Calcio, e Massimo Rastelli, allenatore dei Lupi. Non mancherà la squadra dell’Avellino. A moderare il giornalista Rai Gianni Porcelli.

Venerdì 24 aprile, il dottor Cesare Gridelli, oncologo di fama internazionale, terrà alle ore 18.00 un seminario dal titolo “In cucina contro il cancro”. Modera l’incontro la giornalista de Il Sannio Quotidiano Teresa Lombardo, responsabile dell’ufficio stampa della 38esima Fiera Campionaria di Venticano.

Sabato 25 aprile, alle 10, “Turismo enogastronomico, l’Irpinia e le sue eccellenze”. Interverranno: Alfonso Tartaglia, dirigente Regione Campania; Luigi Napolitano commissario Ept; Lucio Napodano consigliere nazionale Slow Food. Domenica 26 aprile, alle 18, spazio allo spettacolo: in fiera l’attore di Vivere, Centovetrine e Capri Gabriele Greco sul palco con la lettura teatrale “Io non ho paura” in memoria degli eroi della legalità Falcone e Borsellino.

Anche quest’anno, inoltre, l’Arma dei Carabinieri consegnerà il messaggio di legalità e sicurezza: i carabinieri saranno presenti alla 38esima Fiera Campionaria di Venticano con uno stand allestito dal comando provinciale di Avellino.

All’interno degli spazi dedicati saranno presentati, a cura di militari specializzati, alcuni validi strumenti utilizzati dal personale dei carabinieri per eseguire sopralluoghi sulle scene del crimine, come ad esempio il crimescope e la valigetta criminalistica. Inoltre si potrà, con atto dimostrativo, visionare il corretto utilizzo dell’etilometro in dotazione agli equipaggi impegnati nel controllo della circolazione stradale e, nelle immediate adiacenze, i visitatori potranno ammirare, con spiegazione pratica, alcuni veicoli in dotazione alla compagnia carabinieri di Mirabella Eclano con i relativi equipaggiamenti di bordo e gli strumenti necessari al loro impiego.

Lo stand, particolarmente interessante, riserverà anche sorprese gradite soprattutto ai “piccoli” ospiti, mentre gli adulti potranno ritirare modulistica necessaria per ricevere utili consigli su come difendersi dalle truffe e come collegare gratuitamente il proprio allarme telefonico al “112” per l’immediato intervento delle pattuglie in caso di necessità. C’è di più: sempre nello spazio espositivo sarà allestita una postazione telematica che permetterà di interagire con il sito istituzionale dell’Arma.

I carabinieri, presenti all’interno dello stand – che sarà allestito da giovedì 23 a domenica 26 – saranno a disposizione di tutti gli utenti per qualsiasi informazione all’insegna della sicurezza e della legalità.

Una nuova edizione ricca di appuntamenti e di eventi. Il tutto, dopo 38 anni di successi, più di 100mila visitatori ogni anno, 25mila metri quadrati di area espositiva, due ampi parcheggi, bar, servizio navetta e un numero di espositori che di anno in anno cresce: oltre 300 provenienti da ogni angolo d’Italia. Numeri che fanno della Fiera di Venticano la seconda Fiera del Sud, seconda solo a quella del Levante di Bari. Cifre che fanno alzare in alto i calici dell’orgoglio, della professionalità, della capacità e della voglia di contribuire alla crescita del territorio grazie alla vetrina dell’eccellenza dell’Irpinia e del Sud.

Il tutto sapientemente organizzato dalla Pro Loco di Venticano presieduta da Luigi Villani e dal comune di Venticano guidato dal primo cittadino Luigi De Nisco, con il patrocinio della Regione Campania, dell’Ente Provincia di Avellino, Ept Avellino e Unpli provinciale di Avellino.