Telese Terme, conferenza stampa di Carofano: Una sentenza che ristabilisce la democrazia

11

TELESE TERME – Si è tenuta nel pomeriggio di ieri la conferenza stampa del sindaco di Telese Terme Pasquale Carofano, in seguito alla recente decisione del Consiglio di Stato che lo ha reintegrato alla carica di primo cittadino.

Nel corso della conferenza stampa Carofano ha sottolineato la necessità, dopo la decisione del Consiglio di Stato, di garantire al Comune di Telese Terme un’amministrazione stabile, un’amministrazione che guardi esclusivamente ai problemi della cittadina. Palpabile la soddisfazione nel volto e nelle parole di Carofano. Il sindaco di Telese si è detto sicuro sin dall’inizio che l’esito del ricorso sarebbe stato a lui favorevole. “Una sentenza che ristabilisce la democrazia”.

“In questo modo – ha proseguito Carofano – si pone fine ad una gestione commissariale che non ha saputo e voluto affrontare i veri problemi di Telese. In questo senso – ha sottolineato ancora il primo cittadino -, ora si deve aprire una nuova stagione di rilancio di Telese Terme sotto tutti i punti di vista,  a partire da un rilancio dell’economia cittadina”.

Nel frattempo la sentenza del Consiglio di Stato continua a far discutere. Gianluca Aceto, leader del gruppo politico “Telese Bene Comune”, ha riportato sul proprio profilo facebook un articolo del Corriere della Sera nel quale si faceva riferimento alla possibilità che talune sentenze del Consiglio di Stato fossero “uscite” prima del dovuto.

“Caringella? Toh, lo stesso Presidente di Collegio del ricorso elettorale di Telese. Che casualità incredibile!”. Questo il caustico commento di Aceto all’articolo del Corriere della Sera.