Striscia la notizia, nuovo blitz nel Sannio: sequestrati richiami d’uccelli illegali a Moiano

27

MOIANO – Striscia la notizia torna ancora una volta in Valle Caudina. Il programma satirico di Canale 5 ha fatto tappa questa volta a Moiano, a distanza di pochi giorni dall’aggressione a Sant’Agata de’ Goti dell’inviato Edordo Stroppa.

Il tg di Mediaset, nel nuovo blitz nel borgo sannita di Moiano, insieme alla Polizia e ad un’associazione animalista (l’Eital) ha rinvenuto due richiami illegali per uccelli.

Nello specifico si tratta di due registratori digitali (collegati ad una cassa acustica ed alimentati da una batteria per auto) utilizzati dai bracconieri per richiamare gli uccelli durante una battuta di caccia illegale.

Dopo il rinvenimento i due apparecchi sono stati disattivati e sequestrati dai poliziotti.