Festa del Medico Sannita, l’Ordine destina fondi a favore delle popolazioni terremotate | GALLERIA

19

BENEVENTO – Lo scorso sabato si è tenuta, presso il Seminario di Benevento, la XVII Festa del Medico Sannita.

Nel suo intervento il presidente, dr. Giovanni Pietro Ianniello, ha sottolineato come anche questa edizione della Festa del Medico Sannita, sia stata  caratterizza dalla sobrietà per la solidarietà. Quest’anno, infatti, l’Ordine dei Medici Chirurghi ed Odontoiatri  di Benevento ha  destinato una somma a favore dei terremotati del Centro Italia, così come fece lo scorso anno a favore degli alluvionati del Sannio.

Il presidente ha anche voluto ricordare, ai giovani medici, la necessità di sapersi misurare con un ambiente mutevole, di sviluppare strategie chiare e flessibili, di adottare modelli basati sulla reale partecipazione con tutto il variegato mondo delle professioni sanitarie, nonché la capacità di intervenire sia nella fase della pianificazione che del governo del nuovo assetto socio sanitario, affrontando una nuova realtà  in cui  si interfacciano culture ed etnie diverse.

In questo faticoso ma gratificante compito il presidente Ianniello ha ricordato che l’ Ordine lavorerà sempre per: garantire la qualità della professione medica ed odontoiatrica, censurare decisioni delle strutture sanitarie pubbliche e private in contrasto con i doveri professionali e deontologici e lesive della dignità e della professionalità medica, esercitare una forte pressione sulle forze politiche al fine di eliminare progressivamente ogni situazione di precariato medico e, tenuto conto della sempre più rilevante presenza di donne medico, prevedere nella gestione delle risorse umane azioni rivolte a favorire una maggiore conciliabilità tra i tempi di lavoro e di carriera e i tempi della cura parentale.

Il dr. Ianniello ha concluso augurando ai giovani colleghi un futuro radioso e ricco di soddisfazioni ai colleghi meno giovani di continuare con immutato entusiasmo la loro vita professionale.