Montesarchio, rapina a mano armata all’Ufficio Postale

14

Montesarchio – Il Sannio, come l’Irpinia, messo a ferro e fuoco dai ladri che oramai alzano il tiro e fanno irruzione a mano armata anche negli uffici, durante le ore di lavoro.

Questa volta è toccato all’Ufficio Postale di Montesarchio, in via Cervinara, dove tre persone, tra le 19.30 e 20.00, hanno fatto irruzione con l’intento di effettuare una rapina.

Secondo una prima ricostruzione, i tre rapinatori dopo aver forzato una porta a volto coperto e armati di pistola, sono riusciti a bloccare il Direttore della filiale e sotto minaccia gli hanno intimato di aprire la cassaforte che però era temporizzata e quindi chiusa. A quel punto, i banditi avrebbero cominciato a rovistare nelle casse dell’ufficio portando via circa 500 euro prima di dileguarsi.

Immediato l’allarme che ha visto intervenire sul posto i Carabinieri della Compagnia di Montesarchio ed i sanitari del 118 che hanno poi soccorso il malcapitato direttore. Avviate le indagini per riuscire a risalire agli autori del furto.