Calcio Benevento, passa anche il Cagliari. De Zerbi: anche se ultimi meritiamo rispetto

11

Benevento – Non è bastato un grande primo tempo ai giallorossi per piegare il Cagliari e portare a casa tre punti pesantissimi, visti i risultati delle altre pericolanti in questa 29ma giornata.

E così, nonostante il bellissimo gol di Brignola, la Strega affonda ancora davanti al suo pubblico. I sogni di vittoria, questa volta, vengono infranti da Pavoletti che nel recupero gela il Santa Colomba.

In molti hanno già lasciato lo stadio quando nell’overtime Sandro tocca il pallone con la mano in area e l’arbitro decreta il penalty. Il silenzio cala sullo stadio e Barella con un preciso diagonale batte Puggioni.

Una sconfitta pesante che, molto probabilmente, peserà come un macigno sull’aspetto psicologico di una squadra che, all’uscita degli spogliatoi, sembrava pienamente rassegnata.