Lioni, il Sindaco riduce la TARI per le imprese

10

Lioni, il Sindaco sostiene le imprese e riduce la TARI per l’anno 2018

Il Sindaco di Lioni Yuri Gioino, dopo l’approvazione in consiglio comunale del “Piano finanziario per la determinazione dei costi del servizio di gestione dei rifiuti urbani e per la determinazione delle tariffe della TARI per l’anno 2018, ha dichiarato:   “Attività commerciali, artigiane e titolari di partita iva, per il 2018 avranno una riduzione della tassa sui rifiuti (TARI) del 30%. Una cifra pari a 130mila euro: un importo consistente e un obiettivo importante raggiunto dall’amministrazione in un paese a forte vocazione commerciale come Lioni”.

Lioni“Tutte le nuove attività che apriranno nel centro storico – aggiunge Gioino – avranno la totale esenzione della TARI per tre anni consecutivi: una misura che va ad incentivare le nuove aperture nel cuore del paese, luogo nel quale da anni si registra un oggettivo problema di perdita delle attività commerciali. Tutto ciò è stato possibile grazie ad una puntuale verifica delle superfici soggette a ruolo e ad un notevole miglioramento della premialità sulla selezione”.

“Oggi tocca alle imprese, l’anno prossimo alle famiglie: fiduciosi che ancora tanti risultati possiamo raggiungere insieme nell’interesse di Lioni e di tutti coloro che credono nelle tante potenzialità del nostro paese”, conclude.