Irpinia

L’Irpinia apre le frontiere del turismo

Castelfranci e Matera firmano un protocollo d’intesa per la creazione di una rete turistica in Irpinia, venerdì 15 giugno il convegno nel borgo irpino

L’Irpinia incontra Matera e viceversa nel convegno di Castelfranci “La valorizzazione delle aree interne a sostegno del percorso di Matera capitale europea della cultura 2019” venerdì 15 giugno nella sala consiliare del Comune di Castelfranci.

La giornata rappresenta il primo momento di confronto pubblico tra le realtà di Castelfranci e Matera. Il 12 marzo del 2018 i due Comuni avevano infatti firmato un protocollo d’intesa finalizzato a creare una rete turistica e in generale di relazioni. Seminari di studio, promozione dei territori, eventi culturali, occasioni di incontro per i giovani.

Il convegno, con inizio alle ore 10.00, sarà moderato da Vincenzo Di Lalla. Interverranno Vincenzo Gambale e Giovanni Boccella, rispettivamente delegati alla Cultura e ai Gemellaggi del Comune di Castelfranci. A seguire la relazione di Oreste Ciasullo, coordinatore Piccoli Comuni Anci Campania. Le conclusioni saranno affidate al sindaco di Castelfranci, Generoso Cresta, e a Paola D’Antonio, assessore ai Sassi e delegata all’Unesco per il Comune di Matera.

Irpinia
Matera

L’iniziativa è organizzata dal Comune di Castelfranci e da Matera 2019.  L’intento comune è quello di esaltare la ricchezza storica e culturale che unisce le due comunità e condividerne prospettive di tutela. Allo stesso tempo particolare attenzione verrà data all’ambiente, in un’avventura che si aprirà alle realtà associative delle aree interessate.