Mercogliano, premiata ancora l’arte della pizza

32

Mercogliano, il pizzaiolo Modestino Della Pia porta a casa ancora vittorie e trasferisce al figlio di appena 8 anni la sua passione

L’Irpinia è anche e soprattutto arte culinaria ed il giovane pizzaiolo della Città di Mercogliano Modestino Della Pia, classe ’91 ne è la dimostrazione.

Con già alle spalle diverse vittorie conseguite sia a livello nazionale che internazionale, Modestino vince il primo posto del campionato mondiale a Roma con la pizza senza glutine. Secondo e terzo posto insieme al figlio Giuseppe che ha conseguito il terzo posto a soli 8 anni.

La premiazione alla presenza di grandi Maestri pizzaioli come Luciano Sorbillo, Umberto Fornito, Marco Amoriello, Abramo Fini, Anna Maria Marconi, Massimo Del Mestre, Umberto Salvo.

Giuseppe rappresenta con orgoglio la quinta generazione che porta avanti la tradizione della famiglia Della Pia che negli anni si è specializzata in particolar modo nella pizza senza glutine.

Pensare che solo la settimana scorsa sempre a Roma Modestino aveva conseguito il primo posto con tre secondi e un 4 posto Trofeo Nashville organizzato dal campione mondiale Abramo Fini.

Insomma ancora una soddisfazione per un giovane irpino e la sua famiglia che hanno deciso di rimanere nella propria terra per portare avanti con sacrificio la tradizione dell’arte della pizza in tutte le sue varianti.