Avellino, a Cesena per fare risultato ma in sette restano a casa. I convocati

172

Avellino – Continua a ritmo serrato la preparazione dei Lupi in vista della prossima gara di campionato contro la corazzata Cesena ma, pare, non voler finire mai l’emergenza infortuni che ha caratterizzato e condizionato, fino ad ora, il cammino dei biancoverdi.

Questa mattina mattina rifinitura a porte chiuse, al Partenio-Lombardi, per decidere la formazione che domani, alle ore 15,00, affronterà al Manuzzi i romagnoli.

Di certo, Tesser dovrà fare a meno, oltre che degli infortunati D’Attilio, Tavano, Zito e Visconti, anche di D’Angelo, Nica e Nitriansky che ieri, al termine dell’allenamento, sono stati costretti per problemi fisici ad alzare bandiera bianca.

“Il Cesena ha un organico importante – ha detto Tesser in conferenza stampa – una rosa costruita per per risalire subito in serie A con un’intelaiatura importante. Siamo ancora una volta decimati ma mi aspetto una prova importante”.

Ecco la lista dei 20 convocati per la sfida con il Cesena:

Portieri: Bianco, Frattali, Offredi.

Difensori: Biraschi, Chiosa, Giron, Ligi, Petricciuolo, Rea.

Centrocampisti: Arini, Bastien, Gavazzi, Jidayi, Soumarè.

Attaccanti: Castaldo, Insigne, Mokulu, Napol, Trotta, Tutino.