Penso a te, un inno alla vita “made in Irpinia” firmato Poligiò

162

PIETRADEFUSI –  Il potere della musica per eliminare le barriere culturali e scatenare solidarietà vera. Sono tanti gli artisti famosi che ci hanno provato; che hanno voluto dare voce attraverso le loro note a tutte quelle persone che non si sentono rappresentate o addirittura che vengono discriminate. Tra questi, da oggi, ci sarà anche un giovane musicista compositore, originario di Pietradefusi, che ha voluto, in questo modo, con toccante realismo, parlare di un tema delicato e troppe volte bistrattato, come quello delle disabilità.

Nel cuore dell’Irpinia, infatti, è stata scritta e interpretata “Penso a te…”, una canzone per la vita, piena di amore vero, come quello che soltanto una madre può provare per il proprio figlio, nonostante la sua diversità.

Nasce così, il nuovo successo musicale di Giovanni Politano, in arte Poligiò, che grazie agli arrangiamenti del maestro Ciro Perris, uno dei big della musica italiana, ha dato vita ad un brano autentico, emozionante e speciale, perché capace di spezzare ogni forma di silenzio. Il modo più bello per dire grazie a tutte quelle mamme che, con coraggio, hanno deciso di coltivare, giorno dopo giorno, quel fiore speciale, talvolta, nell’indifferenza più assoluta di un mondo sempre più distratto, sempre più sordo.

Ascolta il brano