Vallata, la giunta Leone: Riqualificate quasi tutte le strade del centro urbano

241

VALLATA – “A metà mandato dell’amministrazione Leone la quasi totalità delle strade del centro urbano di Vallata sarà stata oggetto di riqualificazione”.

Prole che nascondono felicità e orgoglio, quelle che si levano dalla giunta comunale del comune della Baronia che, attraverso la Centrale Unica di Committenza Vallata-Anzano di Puglia, ha recentemente indetto una gara d’appalto per “Lavori di ripristino del manto di asfalto di alcune strade comunali”.

Si tratta, nella fattispecie, del tratto che congiunge Via Matteotti (all’altezza piazza San Bartolomeo)e Via Sandro Pertini (Ina Casa), di Via Carlo Alberto Dalla Chiesa (Piano di Zona), di Via Fontana-S.P 79 Trevico, di Via Cesine e di Via G.Pascoli nel tratto in cui incrocia Via Giardini.

“Lavori di ripristino di ulteriori cinque tratti di strade comunali – fanno sapere dall’amministrazione – che andranno ad aggiungersi a quelli già portati a termine nei mesi scorsi”. Mentre insiste gravoso il problema delle arterie stradali al di fuori del centro urbano (in entrambe le direzioni: verso la zona Pip/casello autostradale e verso la Fondo Valle Ufita), si tenta di rimettere a posto la viabilità almeno all’interno del paese.

“Dall’inizio dell’amministrazione Leone, infatti – proseguono dalla giunta -, già sono state messe in cantiere e portate a termine molte opere pubbliche relative alla riqualificazione e manutenzione delle strade: riqualificazione del centro storico che ha riguardato due piazze (piazza Garibaldi e piazza san Bartolomeo) e quattro strade (via Matteotti, viale Gramsci, via Fontana, corso Kennendy). In più, va ricordato il totale rifacimento di via XX Settembre, di via Mastroprospero, di via Chianchione con relativo senso unico, e il rifacimento del tratto stradale in località Ina Casa”.

“Con l’ultimazione di questi ulteriori cinque tratti stradali – concludono dall’amministrazione -, tutto il paese sarà stato riqualificato sotto il profilo delle strade”.