‘Quale futuro?’: Calitri, ex studenti dello Scoca si raccontano agli allievi del Maffucci

339

CALITRI – Raccontare il proprio passato per rappresentare il futuro.

E’ l’obiettivo dell’incontro che si terrà domani, giovedì 4 febbraio 2016, a partire dalle ore 12:30, presso l’auditorium licei dell’Istituto Maffucci di Calitri. Il tavolo, dal titolo “Quale Futuro?”, vedrà protagonisti alcuni ex allievi dell’Istituto d’Arte “Salvatore Scoca” (oggi Liceo Artistico), che racconteranno la loro esperienza ai ragazzi che oggi .

Interverranno il Dirigente Scolastico, professor Gerardo Vespucci, che introdurrà la giornata e ne spiegherà con esattezza il senso e lo scopo. Successivamente, sarà il turno di due architetti, entrambi ex studenti dell’Istituto d’Arte “Salvatore Scoca”: Francesco Custode, docente, e Emanuela Di Guglielmo, laureatasi alla facoltà di architettura di Parma, che oggi vive a Londra e coltiva una passione/professione per la fotografia.

La manifestazione si colloca nell’ambito del programma di attività di orientamento per gli studenti delle scuole medie, ma anche per tutti quelli che già frequentano il Liceo Artistico e dovranno scegliere quale percorso seguire dopo il diploma.

L’intenzione dell’Istituto “A.M. Maffucci” di Calitri è quella di promuovere un rapporto di collaborazione con i propri ex allievi che, divenuti professionisti, possono diventare protagonisti di seminari, di incontri e di innovazioni didattiche, a beneficio degli allievi del Liceo Artistico.

La copertina della tesi di laurea dell'architetto Di Guglielmo
La copertina della tesi di laurea dell’architetto Di Guglielmo