Sturno, grande successo per la Giornata di prevenzione del tumore al seno

76

di Francesco Aufiero

STURNO – La Amdos di Grottaminarda, Associazione meridionale delle donne operate al seno, fa fatto tappa a Sturno per una nuova “Giornata della prevenzione del tumore al seno”.

La giornata è stata organizzata dalla Asl di Ariano Irpino e fortemente voluta dalla locale amministrazione, in collaborazione con l’Anpas. Durante il pomeriggio tanti hanno avuto la possibilità di sottoporsi a visite gratuite organizzate per una prevenzione puntuale ed una corretta informazione sulle patologie al seno e non solo.

Erano presenti anche i medici specialisti: il dottor Spera, reumatologo, il dottor Grella, urologo, il dottor Conte, ginecologo, la dottoressa Galdo, dermatologa, e la dottoressa Marasco, psicoterapeuta. Le visite sono state effettuate secondo l’ordine di prenotazione pervenuto. A partire dalle ore 16,00 di ieri presso il Comune, in piazza Municipio, centinaia sono stati i pazienti che si sono fatti visitare. Tantissime le donne che hanno richiesto di sottoporsi a pap test ed ecografie al seno. Pazientemente i dottori Iannace e Palmieri e il dottor Martino per le ecografie hanno visitato tutte coloro che ne avevano fatto richiesta.

Il ruolo svolto dall’Amdos è preziosissimo perché raggiunge un alto numero di persone che vengono interessate da una campagna di prevenzione sempre più capillare ed articolata. Individuare il tumore quando è ancora di piccole dimensioni è fondamentale, perché può essere più facilmente asportato dal chirurgo, con sempre più alte possibilità di guarigione. La prevenzione è la prima arma che abbiamo. Il successo della manifestazione testimonia la necessita che queste iniziative si ripetano, gli specialisti che si recano nei paesi danno la possibilità a tanti di sottoporsi a controlli che altrimenti dovrebbero attendere mesi e mesi tenuto conto dei tempi lunghissimi delle liste d’attesa.