Discarica abusiva scoperta dalla Finanza, denunciato un 45enne di Zungoli

62

ZUNGOLI – Circa 1.500 metri quadri illecitamente adibiti a discarica.

A tanto ammonta la superficie dell’area sequestrata a Zungoli dalla Tenenza della Guardia di Finanza di Ariano Irpino.

All’interno del fondo, i finanzieri hanno rinvenuto enormi cumuli di rifiuti di ogni tipo: elettrodomestici in disuso, parti di ricambio di auto, materiale di risulta di attività di demolizione edile, materiale plastico e ferroso, pneumatici, traversine ferroviarie
e perfino dell’eternit, pericoloso cancerogeno.

La ricerca dei responsabili ha portato all’individuazione del proprietario dell’area, un uomo di 45 anni domiciliato a Zungoli, segnalato alla Procura della Repubblica di Benevento per le constatate violazioni delle norme di cui al decreto legislativo nr. 152/2006 in tema di tutela ambientale.