Olimpiadi dei Forum, i giovani di San Giorgio la Molara sono pronti: Orgogliosi di quest’evento

127

SAN GIORGIO LA MOLARA – “Olimpiadi dei Forum”, atto secondo. La seconda edizione della manifestazione che coinvolge i forum giovanili della provincia di Benevento è stata infatti aggiudicata ai ragazzi del Forum dei Giovani di San Giorgio la Molara.

Dopo aver presentato un proprio progetto, i ragazzi hanno vinto la concorrenza degli altri forum candidabili. Dopo il successo dello scorso anno dell’edizione apicese, l’evento, che presumibilmente si terrà tra la metà e la fine di luglio, vedrà coinvolti ragazzi provenienti da tutta la provincia di Benevento.

Si tratta di una manifestazione che punta ad essere un momento di aggregazione e socializzazione tra le varie realtà giovanili della Provincia, e vuole raggiungere il suo obiettivo utilizzando lo strumento maggiormente efficace dal punto di vista della socializzazione: lo sport.

Forum giovani San Giorgio la Molara

La formula delle Olimpiadi prevede tre giorni di giochi sportivi al termine dei quali verrà decretato il Forum vincitore. Si redigerà un regolamento per ogni disciplina che rispetti e metta al primo posto il gioco corretto e rispettoso e i valori che lo sport vuole trasmettere. Durante l’evento si alterneranno momenti ludici e momenti di confronto, in modo tale da portare a conoscenza di tutti le problematiche e le risorse delle varie realtà della nostra provincia e cercare di sfruttarle nel migliore dei modi. Le Olimpiadi nascono come un evento itinerante, cambieranno sede ogni anno, al fine di alimentare nella gente un clima di festa, così come accade per le Olimpiadi vere e proprie, e di attirare il maggior numero possibile di spettatori-turisti.

Forum giovani San Giorgio la Molara3

“L’organizzazione di una manifestazione del genere – afferma Antonello Bollecchino, presidente del Forum dei Giovani di San Giorgio la Molara – è per noi motivo di orgoglio. La scorsa edizione é stata un’esperienza molto importante e formativa. Abbiamo avuto l’occasione di socializzare e confrontarci con tanti giovani della provincia – conclude il presidente Bollecchino -, e tutto avvenuto nello spirito del fair play e dell’aggregazione”.

Appuntamento al prossimo luglio, dunque. Nel frattempo, buon lavoro ai ragazzi del Forum, che saranno impegnati nella pianificazione di un evento certamente complicato.