“Ambiente, territorio, petrolio e referendum”: anche a Monteverde i comitati per il sì

180

MONTEVERDE – Anche Monteverde cerca di fare la sua parte nella sensibilizzazione in merito al referendum del 17 aprile prossimo sulle trivellazioni.

Il Gruppo consiliare di minoranza presso il Comune ha organizzato, con la Rete No Triv, un incontro dal titolo “Ambiente, territorio, petrolio e referendum”. L’appuntamento, che si terrà all’interno dello splendido Castello di Monteverde domani, 8 aprile, a partire dalle 18, sarà un modo per parlare di tutela del territorio in vista di un’occasione così importante.

All’incontro prenderanno parte diversi esponenti dei comitati ambientalisti nati in Alta Irpinia contro l’eolico selvaggio e nel resto della provincia e della regione contro le trivellazioni: Mino De Vita, portavoce del comitato No Inceneritore di Oliveto Citra, in provincia di Salerno, Michele Solazzo, del comitato No Eolico Selvaggio di Bisaccia, e Carmine Cogliano, esponente dei No Triv Irpinia – Comitato per il SI’ al referendum del 17 aprile.

La locandina dell'appuntamento
La locandina dell’appuntamento