Chiusano San Domenico, domani l’inaugurazione della Casa dell’Acqua

130

di Francesco Aufiero

CHIUSANO SAN DOMENICO – Domani, sabato 9 aprile, alle ore 11:00 parte il servizio “Casa dell’Acqua” a Chiusano San Domenico.

Il nuovo progetto nasce da un accordo siglato con la società Multi Inox Maffei S.r.l., di Pontelandolfo, in provincia di Benevento, con l’obiettivo di promuovere l’uso quotidiano dell’acqua della rete idrica alternativa alle acque minerali. Gli utenti che lo utilizzeranno usufruiranno gratuitamente della tessera.

Oltre ai risparmi che le famiglie otterranno dall’acquisto di questa acqua, 5 centesimi a litro, consideriamo tutti i benefici ambientali connessi: tante corse di tir evitate sulle strade per la consegna ma anche minore necessità di produzione delle bottiglie di quel materiale plastico derivato dal petrolio che è tra i più inquinanti, risparmiando quindi anche sullo smaltimento dei rifiuti. Il sindaco Carmine De Angelis poco più di un mese fa comunicò di aver diminuito la Tari: più bassa nel 2015 del 10%, dal 2016 la diminuzione potrebbe essere ancora maggiore, ma in cantiere vi sono nuovi interventi :a breve alcune strade del paese saranno riasfaltate per renderle percorribili e questo con i fondi provenienti dai risparmi nella gestione corrente e da minori interessi sui mutui.