“Passi”, la zungolese Claudia Venuti presenta la sua opera prima nel suo paese

227

di Francesco Aufiero

ZUNGOLI – Il suo libro “Passi” verrà presentato domenica 24 aprile a Zungoli.

Per Claudia Venuti si tratta certamente di una giornata speciale. L’appuntamento è alle ore 18 presso la sala convegni del Convento San Francesco. La giovane scrittrice, difatti, è nata proprio a Zungoli, paese dove è cresciuta e che ha sempre amato, il luogo che considera casa sua nonostante non viva più lì da 15 anni.

Claudia ha più volte ribadito che:” Ognuno di noi dovrebbe avere una passione, qualcosa da fare per vivere meglio. La mia è sempre stata quella di scrivere. Poi, un giorno, ho deciso di mettere insieme tutti i pezzi per farne una storia tutta mia. Da quel giorno ad oggi son passati quasi tre anni e finalmente è uscito il mio libro”. “Passi” è la storia di Mia, una ragazza che trascorre la sua infanzia in un piccolo paese del sud per poi trasferirsi in una grande città sognando di andare a vivere a New York. Parla dell’amore in ogni sua forma, tra esperienze di vita che accomunano la maggior parte dei ragazzi, tra delusioni e rivincite. Mia decide di lasciare tutto dopo la fine della sua storia d’amore e parte con un bagaglio leggero e un progetto di futuro ambizioso.

Claudia Venuti
Claudia Venuti

Per la scrittrice il libro è un sogno che si avvera, il giusto premio alla sua grande caparbietà. “Se in un sogno credi tanto, prima o poi si avvera”, scrive Claudia sulla sua pagina Facebook. “Uno dei miei era questo. Riuscire a trasformare la mia passione per la scrittura, in qualcosa di concreto, qualcosa che potesse rimanere, non solo a me. Così è nata l’idea di scrivere un libro, mettendoci dentro tutta me stessa, con la speranza di riuscire a trasmettere dei messaggi ben precisi e delle emozioni a chi lo leggerà”.

“Passi”, pubblicato attraverso la piattaforma Youcanprint.it (dove risulta già tra i titoli più venduti), è disponibile online, sia in formato ebook nei più importanti store (Amazon, Apple, LaFeltrinelli, GooglePlay) sia in formato cartaceo. Inoltre, si potrà ordinare in più di 4500 librerie d’Italia.

La copertina di "Passi"
La copertina di “Passi”